Psicologo, Psicoterapeuta, Neuropsicologo, CTU del Tribunale di Prato

"Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma"
Bruce Chatwin
"La mente umana è come un paracadute: funziona solo quando è aperta"
Frank Zappa

Queste due citazioni rappresentano molto bene il senso del mio lavoro di Psicologo Clinico e di Psicoterapeuta.

La psicoterapia, come sono solito viverla, è come un viaggio in sé stessi che, ad un certo punto della propria vita, una persona sceglie di fare, magari perché in difficoltà nel superare un momento di crisi personale o forse perché decide di affrontare un disagio più invalidante (es., attacchi di panico, depressione, difficoltà di coppia, difficoltà sessuali etc.).

Un viaggio che, in una sua parte, viene condiviso con uno "sconosciuto, ma esperto viaggiatore", appunto lo psicoterapeuta, il quale, con professionalità e pieno rispetto della singolarità umana, accompagna la persona nella difficile, quanto significativa conoscenza di sé e delle proprie risorse.
Un viaggio che, dando forma e significato alle proprie esperienze e ai propri vissuti emotivi, anche quelli più dolorosi, conduce la persona ad un cambiamento importante di se stessa, giungendo, alla fine del percorso, ad un nuovo equilibrio personale e ad un significativo benessere.

L'approccio terapeutico che utilizzo è di tipo cognitivista costruttivista, il quale pone particolare risalto alle emozioni e al loro significato, nonché alle modalità (cognitive, comportamentali ed emotive) con le quali un individuo costruisce, mantiene ed eventualmente rompe le relazioni con gli altri.
Il mio approccio terapeutico è orientato al qui ed ora: partendo dalla ricostruzione dei contesti di vita che hanno rappresentato la base del proprio mondo relazionale (famiglia di origine, primi legami di amicizia, prime relazioni sentimentali), la psicoterapia ha come obiettivo principale la soluzione dei problemi attuali e lo sviluppo delle risorse personali per affrontare autonomamente ed in maniera costruttiva le difficoltà che potrebbero presentarsi in futuro.

Dott. Iglis Innocenti: Profilo Professionale

Dott. Iglis Innocenti, Psicologo, Psicoterapeuta, iscritto all'Albo degli Psicologi della Toscana (n° 3776).

Esperto psicologo clinico e psicoterapeuta, da anni si occupa della valutazione e del trattamento dei disturbi psicologici: disturbi d'ansia (es., attacchi di panico, fobie, disturbo ossessivo-compulsivo), disturbi dell'umore (es., depressione, disturbo bipolare), difficoltà di coppia e disfunzioni sessuali sia maschili (es., disturbo dell'erezione, disturbo del desiderio, eiaculazione precoce) che femminili (es., disturbo del desiderio, vaginismo, disturbo dell'eccitazione e dell'orgasmo).

Esperto neuropsicologo, svolge attività di diagnosi e riabilitazione neuropsicologica.
È Dottore di ricerca (Ph.D.) in Cognitive and Neurological Sciences (Università di Siena), presso il Dipartimento di Neuroscienze della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Siena.
Giudice Onorario della Corte d'Appello di Firenze

Socio fondatore dell'AINp (Associazione Italiana Neuropsicologia), già consigliere dell'AINp.

Socio ordinario della SPG (Società di Psicologia Giuridica).

Consulente Tecnico d'Ufficio (CTU) presso il Tribunale di Prato, per il quale svolge perizie e consulenze sia in ambito penale, sia civile.

Giudice Onorario della Corte d'Appello di Firenze.


Dott. Innocenti, psicoterapeuta, prato: esperienze professionali e pubblicazioni

Dott. Iglis Innocenti
Contatta il dott. Iglis Innocenti

Nome e Cognome*

Email*

Telefono

Messaggio o richiesta*





*campi obbligatori
Il dott. Iglis Innocenti lavora a Prato e provincia. Per richieste di appuntamento telefonare allo 348.7531398 o compilare il modulo.