Disturbi dell'umore: Depressione, Prato - Psicologia clinica

Generalmente chi soffre di depressione mostra un umore depresso, una marcata tristezza quasi quotidiana e tende a non riuscire più a provare lo stesso piacere nelle attività che provava prima.

Le persone che soffrono di depressione, si sentono sempre giù, l'umore ed i pensieri sono sempre negativi.
Sembra che presentino un vero e proprio dolore di vivere, che li porta non riuscire a godersi più nulla.

L'aspetto centrale di chi ha un disturbo depressivo consiste in una spiccata propensione a rispondere con disperazione e rabbia a eventi discrepanti anche minimi, interpretandoli in termini di perdita e delusione.

A fianco di umore depresso, compaiono altri sintomi, spesso così debilitanti da inficiare la qualità della vita:

L'andamento dei sintomi depressivi può oscillare attraverso fasi acute, in cui il disturbo presenta momenti di profonda tristezza e rallentamento psicomotorio, e fasi più "silenti", durante le quali, comunque, il disturbo è presente anche se in forma attenuata, con alcuni improvvisi momenti di peggioramento.

Il Disturbo Depressivo può esordire ad ogni età, con un'età media di esordio intorno ai 25 anni.

Alcuni hanno episodi isolati seguiti da molti anni senza sintomi, mentre altri hanno gruppi di episodi, e altri ancora hanno episodi sempre più frequenti con l'aumentare dell'età.

Trattamento della Depressione a Prato

La terapia cognitivo-comportamentale fonda il trattamento della depressione sul presupposto che la depressione è mantenuta da un'elaborazione delle informazioni distorta e da credenze disfunzionali.

La terapia ha lo scopo di aiutare i pazienti ad apprendere modalità di pensiero più adattive, che hanno l'effetto di migliorare anche le emozioni e i comportamenti.

Il terapeuta, nello specifico, aiuta il paziente a monitorare i propri pensieri negativi e a individuare il legame tra pensieri, emozioni, stati di attivazione fisiologica e comportamenti (ad esempio le persone che ne soffrono tendono ad avere un ipercriticismo verso se stessi, tendono ad accusarsi oltre ogni evidenza, tendono a notare maggiormente gli eventi negativi nelle situazioni quotidiane).

Inoltre, si aiutano le persone a costruire migliori abilità per affrontare le difficoltà quotidiane, che probabilmente hanno portato la persona ad essere depressa.
Così, ad esempio, si può insegnare alla persona modalità comunicative più efficaci o strategie per risolvere i problemi nei quali si trova coinvolto.

Depressione Prato
Contatta il dott. Iglis Innocenti

Nome e Cognome*

Email*

Telefono

Messaggio o richiesta*





*campi obbligatori
Per contattare il dott. Iglis Innocenti, Psicologo per Disturbi dell'umore e Depressione a Prato, telefonare al num. 348.7531398 o compilare il modulo.