Neuroscienze Forensi della Memoria 2018-02-07T19:37:17+00:00

LIBRO NEUROSCENZE FORNENSI DELLA MEMORIA

Collana internazionale di Medicina legale, criminalistica e
Scienze sociali, diretta da Francesco Vinci

Le Neuroscienze Forensi della Memoria

Introduzione: Filosofia della ricerca sulla memoria

L’obiettivo del presente lavoro è di esporre gli studi neuroscientifici sulla memoria umana e illustrare come questa conoscenza entri nelle aule giudiziarie nel delicato tentativo di sostenere il parere discrezionale del giudice.

In particolare, contrariamente alla maggioranza delle ricerche che si è concentrata sui testimoni e le vittime dei crimini, nel presente volume vengono approfonditi gli studi sul funzionamento della memoria secondo la prospettiva dell’autore di reato, ovvero i casi in cui l’offender dichiara amnesia per il proprio crimine (errore di memoria che viene tecnicamente conosciuto in letteratura come crime-related amnesia).

Unico nel panorama editoriale italiano, il libro sposta la prospettiva di indagine dalla vittima all’autore di reato:

una persona imputata di omicidio può sviluppare realmente un’amnesia parziale o totale per il proprio crimine?

In altre parole, l’opera affronta la delicata questione di come nel cervello di un individuo si determini un reset delle memorie relative al crimine commesso, con un ampio approfondimento dei casi in cui l’amnesia viene simulata (es., omicidio durante il sonno o durante un’intossicazione da alcol), e le corrette metodiche che devono essere impiegate durante l’indagine per distinguere un’amnesia genuina da una falsa.

Per renderne l’utilizzo più agevole e facilitare la consultazione a seconda delle esigenze professionali, il libro è stato corredato di speciali box, tramite i quali il lettore potrà facilmente accedere alle conoscenze scientificamente più consolidate e aggiornate sul funzionamento della memoria rispetto l’argomento giuridico trattato.

INDICE
Neuroscienze Forensi della Memoria

Le Neuroscienze Forensi della Memoria: Indice del libro

Introduzione: Filosofia della ricerca sulla memoria

  1. Memoria e diritto: le neuroscienze forensi
  2. Il “vero” volto del ricordo: le neuroscienze cognitive
  3. La memoria in laboratorio: la visione multi-componenziale del ricordo
    • La memoria a breve termine
    • La memoria a lungo termine
  1. Incantesimi e credenze sul funzionamento della memoria nell’offender
  2. “Oblio di una mente pericolosa”: cause di amnesia nell’offender
    • L’amnesia organica nel contesto criminale
      • Crime-related amnesia dovuta ad intossicazione da sostanze
      • Crime-related amnesia correlata ai disturbi del sonno-veglia
        • Sleep related-violence e disturbi dell’arousal del sonno non-REM
        • Sexsomnia
        • Sleep related-violence e Disturbo comportamentale del sonno REM
    • L’amnesia psicogena nel delitto
      • Violenza, emozioni e memoria: reactive vs. instrumental violence
      • Trauma e dissociazione
    • La simulazione di amnesia: il caso del malingering
  1. Caratteristiche relative all’amnesia dichiarata e all’imputato
  2. Test e questionari per la detezione della simulazione
  3. Memory detection: metodi di rilevazione psicofisiologica nei casi di crime-related amnesia